extra

L'apecamper

L'apecamper è un ossimoro. È un ciclomotore, il veicolo tipico di chi non deve allontanarsi dai propri spazi quotidiani, e al tempo stesso camper, simbolo del viaggio comodo, tecnologico e indipendente. Lungo la strada ti guardano incuriositi. C'è un elemento di comicità in un viaggio in apecamper perché è un veicolo divertente, è buffo vederlo impostare una curva a tutta "velocità", oppure fare inversione di marcia nello spazio di un metro. C'è poi anche una componente poetica perché nella cellula abitativa di questo mezzo inadeguato vengono trasportati i propri effetti personali, il proprio spazio privato, la propria intimità.Screenshot-GIORNO_03-4.png

 

Elogio della lentezza: il video

A breve sarà pubblicato Eloge de la Lenteur, un video di Pedro Bianchini che documenta il viaggio in apecamper al Nomadic Village 2013, Cuges les Pins, Marseille-Provence, Francia.Screenshot-GIORNO-03-4-ESP-PROVA-B.mpg-2.jpg

 

Elogio della lentezza

mappa-nomadic-village-2013.gif

Elogio della lentezza, Marguzzo-Cuges les Pins 23/9 - 7/10   2013

Davide Bignami

con Pedro Bianchini

Un viaggio di 600 km dall'Italia alla Francia con un minuscolo camper costruito su un Ape Piaggio 50cc. Un furgone Volkswagen arancione del 1981 come veicolo di assistenza. L'inevitabile  road movie filmato lungo il tragitto. Un atelier mobile di serigrafia per stampare delle magliette che promuovono il punto di vista nomade in qualunque lingua richiesta. Questo lento convoglio si unirà alla rete di altri artisti nomadi riuniti al Nomadic Village 2013 a Cuges les Pins l'ultima settimana di settembre.ailleurs_silkscreen_print_on_t-shirt.jpg

http://www.kapipal.com/apecamper

twitter: @apecamper

facebook: a Marsiglia in apecamper

 http://www.nomadic.cd

http://tadlachance.over-blog.com/

 

Come sostenere il progetto

immagine-elogio-con-titolo.gif

Ora è possibile sostenere direttamente il progetto Elogio della Lentezza dalla pagina kapipal.com/apecamper!!

Presto sarà pubblicato un video di presentazione dove racconto in dettaglio cos'è e perché lo faccio, in versione integrale  su kapipal e diviso in 4 avvincenti episodi  su FB.premio-5-MULTILINGUE-tracciati.jpgDi seguito, in continuo aggiornamento, un ringraziamento a chi ha sostenuto il progetto:

-Andrea Venturi e Associazione Mercurdo di Castelvetro di Modena, ideatori della Biennale dell'Assurdo e proprietari dell'Apecamper, per il prestito del veicolo e per la disponibilità;

-Mulino La Grande Ruota dei f.lli Coffinardi, per il trasporto dell'Apecamper;

-Silvia Bagassi, per il sostegno;

-Gimmi Mezza, per il sostegno;

-Platano Maduro, per il sostegno;

-Anna Bignami, per il sostegno;

-Anonimo 1 e 2, per il sostegno;

-Dharma Ferrari, per il sostegno;

-Lo staff dell'enoteca A la Cave di Brescia e Michela Lovera per il primo ape-aperitivo di finanziamento;

-Gli amici e amiche che hanno partecipato all'aperitivo;

-Sara Monteverdi, per il sostegno;

-Lo staff di MZOO13 e Ampelio Zecchini per il secondo ape-aperitivo di finanziamento nella Expozoone;

-I partecipanti all'aperitivo in castello che hanno bevuto per una giusta causa;

-PUNTO MOTO Bovezzo come sponsor tecnico, per l'olio 2T ad alte prestazioni per la miscela dell'apecamper;

-PNEUS MARKET di via Lamarmora a Bs come sponsor tecnico, per 3 nuovi pneumatici rinforzati 3.50-10;


-Simona Gadeschi e Anonimo 3, per il sostegno;

-Nientedinuovo.it di Emanuele Garatti, per il sostegno;

-PaintSyndicate.com, per il sostegno;

-Riccardo e Manuela Facchetti, per il sostegno;

-Andrea Ghidini, la cooperativa Karibu e il chiosco equosolidale del parco di Villa Glisenti per l'aperitivo a Villa Carcina;

-I partecipanti all'aperitivo di Villa Glisenti che hanno bevuto per una giusta causa;

-Erika Ruggeri e Anonimo 4, per il sostegno;

-Il sindaco Papozzi, l'assessore Freddi e i fantastici Bric a Brac per il concerto all'aperitivo al punto A di Paitone;

-I partecipanti all'aperitivo di finanziamento alla sagra di Paitone, che hanno bevuto per una giusta causa;

-Catia Spagnolo, per il sostegno;

-Il revisionario, Andrea Piantoni, Tonylight e la Villa No per l'aperitivo di finanziamento alla Villa;

-I partecipanti all'aperitivo alla Villa che hanno bevuto per una giusta causa;

-Fabian e Murad Odeh, che hanno prestato il camper di assistenza in sostituzione del furgone VW;

-Riccardo Gandini come sponsor tecnico, per l'incredibile quantità e diversità di attrezzature tecniche;

-Tape Tinelli, per i cavalletti metallici su cui poggia la serigrafia nomade;

-LA SERIGRAFIA SERILOGO DI REZZATO come sponsor tecnico per la parte di progetto che si svolgerà una volta arrivati al Nomadic Village, per consulenza, assistenza e forniture;

-IL VITICOLTORE VALENTINO MUSATTI come sponsor tecnico, per la fornitura di vini bio di qualità per il viaggio;

-Sara Mosconi per l'assistenza video e William Fanelli per il monitor in prestito;

-Nicola Montagna e Andrea Fusari, per il sostegno;

-Gli amici e amiche che ci hanno dato appoggio, accoglienza e ospitalità durante le tappe del viaggio:
Tommaso Verga e famiglia a Pancarana; Elena e Dario a S.Benedetto Belbo; F.Toussaint a Gavenola ; Elisa e Francesco ad Airole; Richard Roehl a St.Vallier de Thiey; Giampaolo Filippini, on the road support.

 

SE TI PIACE QUESTO PROGETTO RICORDATI DI CONSIGLIARE QUESTA PAGINA AD AMICI E CONOSCENTI! GRAZIE PER IL SOSTEGNO!!kapipal_finito.png

 

Giacimenti

esempio_mobile_A3.jpgespositore_giacimenti.jpggiacimenti_1.jpggiacimenti_2.jpgespositori per enoteca disegnati nei nostri studi

 

1